Dulce de Leche: Occasione 2

Quando mamma e papà vengono a trovarmi mi portano un po’ di profumo di quella casa che mi ha ospitata e custodita per anni.
Quella stessa casa che spesso mi stava troppo stretta, perchè ero troppo giovane per capire che prima o poi mi sarebbero state strette altre cose.
Volevo correre veloce e loro invece mi rallentavano sempre.
Santi genitori!
Per loro, per quelle persone che rappresentano le mie radici, che hanno contribuito e collaborato a farmi essere la donna che oggi sono, ho preparato una crostata semplice e davvero gustosa.
Dopo un pranzo a base di pesce, al fresco dell’ombra dei miei alberi in giardino, ci siamo gustati questa squisita crostata al Dulce de Leche.
L’idea arriva dal blog menta e cioccolato, ma per la ricetta della pasta frolla ho preferito utilizzare le mia solita ricetta.

Crostata al Dulce de Leche

Ingredienti

Per la frolla:
(dosi per 2,160 kg di pasta frolla – quella che avanza la potete congelare)
– 1kg di farina “00″
– 600gr di burro
– 400gr di zucchero a velo
– 160gr di tuorli
– 1 bacca di vaniglia bourbon
– 2 g di sale
– buccia di limone q.b

Per la farcitura:
– 1 barattolo di dulce de leche
– 200 g di cioccolato fondente
– 200 ml di panna fresca

Procedimento

Per la pasta frolla:
Disponete su di una spianatoia la farina a fontana mettendo al centro lo zucchero a velo, i tuorli, il burro a pezzetti a temperatura ambiente, il sale e la buccia di limone grattugiata e la polpa della bacca di vaniglia.
Iniziate a lavorare gli ingredienti con le mani fino a sabbiare il composto.
Lavorate sino a che l’impasto si sarà ben compattato, formate quindi un panetto e avvolgetelo nella carta pellicola e riponetelo in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti prima dell’utilizzo.
Disporre la frolla in una tortiera del diametro di 22cm e cuocere in forno(cottura in bianco).
La cottura ideale è a 180°C per 25-30 minuti.

Per la farcitura:
Preparate la classica ganache.
Tritate il cioccolato grossolanamente e mettetelo in una ciotola.
In un pentolino a parte portate a bollore la panna quindi versatela sul cioccolato.
Mescolate partendo dal centro fino a quando il cioccolato si sarà completamente sciolto.
Lasciate intiepidire.
Versate il dulce de leche nello stampo della torta dove avete cotto la frolla in bianco.
E infine versate il cioccolato che sarà quasi freddo ma ancora liquido.
Decorare a piacere con granella di nocciole.
Lasciare riposare in frigorifero un paio d’ore prima di servirla.

Perdonate l’assenza dell’immmagine intera della torta….ma non sono riuscita a fermare le bocche affamate dei miei genitori 🙂

torta dulce de leche_resize

torta dulce de leche_1_resize

torta dulce de leche_2_resize

torta dulce de leche_3_resize

Tags:  

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>