Millefoglie in rosa

Sempre lei, l’amica pasta sfoglia che ancora giaceva nel congelatore.
Volevo usarla e volevo proprio usarla in una millefoglie.
Non avrei mai potuto preparare la sfoglia per la prima volta senza fare uno di quei dolci che reputo un classico con la sfoglia.
Semplice, veloce(relativamente) e buonissima.
C’è chi a prima vista l’ha scambiata per una lasagna, chi ha visto un legame (che tra le altre cose ho cercato) con i millefogli nella foto e chi invece soffriva come un matto nell’osservarmi mentre con calma e gusto la assaporavo, viviamo insieme ma uno dei due aveva l’obbligo della dieta in bianco in quei giorni!
La millefoglie questa volta è stato più un piacere personale che altro, mi sono fatta felice insomma.
Contagiata dalla crema pasticcera che si era trasformata da un giallo classico ad un rosino tenue, grazie al succo delle fragole, sono partiti gli acquisti in pink.
Scarpe incluse!
Vado a spasso con la millefoglie, su millefogli, tutta in tinta.
La ricetta non serve, avete già tutto quello che cercate qui:

sfoglia

crema pasticcera

DSC_3893

Tags:  ,

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>