Mini cheesecake al caffe’ verde

Mini cheesecake al caffè verde

Non dimenticarti di noi,
oggi il vento soffia rude.
Potresti volare via,
così ti stringo forte.
Se continuerai a restare con me,
prometto che non ti lascerò mai.
Magari soffia portando buone nuove,
non ci è dato saperlo, ma è bello no?!
Noi teniamoci per mano,
ricordando di tenere i piedi ben saldi a terra.

Si, me ne rendo conto…dedicare parole romantiche alla pasticceria è da fuori di testa 🙂
Ma passiamo oltre!
Questa volta ho voluto preparare una ricetta “furba”, come la chiamerebbe una cara collega blogger (Enrica)
Così spinta dall’idea veloce vista da un’amica (Simona), ho deciso che avrei realizzato queste cheesecake “furbe”.
Per la base qualcosa che ricordasse i Nippon (tra le alternative cioccolatose preferite dal mio uomo con la barba), per la parte “cheese” una simil ganache al cioccolato bianco con l’aggiunta di caffè verde.
In 20 minuti netti avevo il dolce in frigorifero e sono uscita a godermi il sole.
Buone?! Provatele anche voi 😉

Mini cheesecake al caffè verde

DSC_7194_logo

Mini cheesecake al caffè verde

Mini cheesecake al caffè verde

Ingredienti:

– 200gr di cioccolato fondente
– 50gr di riso soffiato
– 400gr di cioccolato bianco
– 30gr di burro
– 130gr di panna fresca
– 4 bustine di caffè verde (+ 4 per la decorazione)

Mini cheesecake al caffè verde

Procedimento:
Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea, togliere il pentolino dal fuoco ed unire il riso soffiato.
Aiutandosi con degli anelli in acciaio del diametro che preferite, rivestiti di acetato, creare la base della cheesecake premendo il composto ottenuto con un cucchiaio.
Riporre in frigorifero.
Preparare quindi la ganache al cioccolato bianco e caffè verde, portando a bollore la panna fresca con il contenuto di quattro bustine di caffè verde. Non appena la panna avrà raggiunto il bollore spegnere il fuoco e aggiungere il cioccolato bianco spezzettato finemente e il burro. Mescolare fino ad ottenere una crema omogenea.
Versare la crema di cioccolato bianco sopra la base di riso soffiato, cospargere la superficie con la granella di caffè verde e lasciare riposare in frigorifero per 2h.
Decorare a piacere con frutta fresca e fiori edibili.

DSC_7200_logo

DSC_7205_logo

DSC_7206_logo

DSC_7210_logo

DSC_7217_logo

DSC_7223_logo

12 comments to Mini cheesecake al caffe’ verde

  • Monica  says:

    Tamara, ma che belle sono??
    E poi io che sono sempre di corsa adoro le ‘ricette furbe’ e furbissime!
    Mi immagino già le varie consistenze, e quella ganache morbida la divorarei da sola a cucchiaiate 😀

    • Caprettarossa  says:

      Grazie Moni!!!
      Si, sono golose e velocissime

  • CLAUDIA  says:

    Bellissime….. voglio proprio rifarle mi rubo la ricetta
    un abbraccio e Buona Pasqua
    Claudette

    • Caprettarossa  says:

      Ciao Claudia!!!
      Mi fa un sacco piacere se le proverai 😉
      Un abbraccio

  • silvia  says:

    Carineeeee e poi che curiosità questo caffè verde!

    • Caprettarossa  says:

      Devi provarlo Silvia!!!

  • Laura e Sara Pancettabistrot  says:

    Oh, ma che meraviglia sono?!
    Sono bellissime oltre che geniali!! E quest’aria da pic nic che ritroviamo anche qui è così romantica e sognante…con quelle margheritine così primaverili!Bravissima!
    Tanti auguri di Buona Pasqua!!
    Un abbraccio

    • Caprettarossa  says:

      Ciao Pancettine!!
      Si mi piace molto l’aria da pic nic 🙂
      Un abbraccio a voi due!!

  • alessia mirabella  says:

    Sei folle ma io ti adoro! Bellissime queste mini cheesecake!

    • Caprettarossa  says:

      Anche io 🙂
      Un bacio

  • Elisa  says:

    cheesecake.. cado sempre in tentazione!!
    questa tua ricetta è molto particolare!!!
    proverò a farla!!!
    ciao
    elisa

    • Caprettarossa  says:

      Che bello conquistarti Elisa, grazie 🙂
      Sì, sono velocissime e gustose!!!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>