Il club dei “maestri”

Ce ne sono a profusione di corsi sul mondo culinario.
Se si abita in una città come Milano basta buttare l’occhio al di là dei soliti limiti spazio/temporali (intesi come tempo impiegato a percorrere i soliti spazi che ci assicurano che stiamo percorrendo la nostra solita routine) per rendersi conto che anche il farmacista di fiducia ha un piccolo buco dove fa tenere corsi al fratello dell’amico della cognata.
Chissenefrega se quello li non è nessuno, intanto porta gente e gente vuol dire soldi.
Non voglio criticare quello che probabilmente avrei fatto anche io, in fondo se hai avuto l’occa...

Read More

Le chiacchiere, ma e’ una piccola bugia.

La mia prima volta.
Ve l’avevo anticipato, ho una vasta lista di dolci che devo ancora fare, le chiacchiere uno di questi.
Ricetta del maestro Iginio Massari, non posso sbagliare mi sono detta.
E invece queste chiacchiere sono una piccola bugia, non come quella sentita sul treno da un signore per bene dal quale mai mi sarei aspettata una simile malefatta.
Una piccola digressione, uomo sulla 50ina che al suo amico fidato, e rigorosamente parlando sottovoce, rivela la magagna del secolo che gli permetterà di farsi le vacanze gratis quest’anno: “Ernè, alla fine con il mio amico dell’assicurazione...

Read More

Cheesecake alle fragole senza Digestive

La cheesecake!
Non l’avevo mai fatta prima d’ora e così come per tanti dolci che ancora mi aspettano, ho deciso che era arrivato il suo momento.
Colgo al volo l’occasione di avere a cena una fan sfegatata della cheesecake e le propongo la mia versione.
Nulla contro i Digestive, che tra le altre cose trovo siano dei biscottini davvero deliziosi, ma potrà mai essere che mi metto a fare una torta dove per la base ci metto solo cinque minuti a prepararla e di mio c’è solo l’aver fuso il burro?! Nah…
Lo so, l’originale americana prevede l’uso dei Digestive…l’originale Tamara invece è il frutto d...

Read More

Meringhe – in un giorno di pioggia

In un giorno di pioggia come quello di oggi, ho sentito la necessità di scaldarmi il cuore con una piccola nota dolce.
Il cielo piange e sembra essere solo l’inizio di queste lunghe lacrime che renderanno i giorni a seguire decisamente grigi.
E’ una cosa che faccio spesso, cucinare per non pensare, cucinare per dare una svolta diversa ad una giornata magari inziata nel modo sbagliato.
Così oggi, complici una mattinata a disposizione e, appunto, la pioggia, ho fatto le meringhe.
Le merighe sono per molti, così mi pare di aver capito, uno spigolo duro...

Read More

La signora delle sette

Ho studiato comunicazione e faccio la commessa.
Nulla di strano, sono dove sono perchè il posto me lo sono scelta. Non mi sto lamentando di una cosa voluta, affatto. Se sono qui e anche perchè amo la pasticceria più di quanto amassi il culo comodamente appoggiato davanti ad un computer a tradurre o scrivere ex novo infiniti e noiosi comunicati stampa.
Vedo e incontro gente di ogni razza e rango, mamme e bambini(con al seguito l’immancabile tata di turno, che se sei borghese devi avere e mai dimenticare a casa...

Read More

Berry Pie, una torta tutta Yankee

Eccola la torta ai frutti di bosco, più conosciuta come Berry Pie, che da tempo volevo provare.
Originaria del Maine, ma oggi conosciuta in tutto il mondo.
Una pasta che al gusto e alla vista risulta un misto tra sfoglia e frolla, con un ripieno incredibilmente profumato e dal sapore deciso.
Da provare!

– Da una ricetta di Laurel Evans –

Ingredienti:

Per la pasta

320g di farina
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaio di zucchero
220g di burro

Per il ripieno

100g di zucchero
25g di amido di mais
2 cucchiai di scorza di limone e un cucchiaio di succo di limone non trattato
450g di frutti di bosco

Per l...

Read More

Meringata al limone

Avete presente quando vi ostinate a fare una cosa e nonostante tutto l’impegno e la tenacia del mondo, non vi riesce mai come volete?
Ecco, basta non demordere e come insegnavano con una palla a Troisi, basta provare…provare, provare e provare…alla fine il risultato arriva!
Eccola qua la mia meringata a limone, che fino a quel giorno è stata sempre troppo limonosa per essere perfetta nel gusto.
Oggi esperienza, dimestichezza e testardaggine mi hanno portata a presentarla quasi come un cavallo di battaglia!

Ingredienti:

per la pasta
125g di farina
65g di burro
65g di zucchero a velo
1 tuorlo

p...

Read More

4 passi

Sembra una cosa leggera, facciamoci 4 passi e via.
Un modo per liberare la testa, un modo per scaricare tutta la tensione della giornata, i famosi 4 passi, ma in 2ore.
4 Passi e due chiacchiere, 4 passi e qualche lampone, perchè no?!         
I Lamponi, ma non è stagione.
Infatti questi sono messicani e si portano appresso tutto lo stress del viaggio. Chiedo scusa, la logica che tanto apprezzo dei prodotti a km zero è del tutto andata a ramengo con questo frutto rosso...

Read More

Ciambelline alla nocciola

La Montersinite prima o poi, se ami la pasticceria, arriva.
E’ ufficilamente arrivata a casa mia, sono letteralmente impazzita per colui che ama in modo così profondo gli ingredienti che usa e le magie della chimica.
Iniziare un libro facendo una netta distinzione tra cucina e pasticceria non è da tutti, Luca l’ha detto: la pasticceria è una scienza precisa, dove ci sono regole che vanno rigorosamente rispettate.
Insomma, vi propongo una ricetta di colui che ha una folla di seguaci che lo chiamano “IL Maestro” e alla fine… sono quasi d’accordo!
Non ho cambiato una sola virgola degli ingredi...

Read More

Torta amaretti e gocce di cioccolato

Sembrerà banale, ma ci metto il cuore quando cucino.
Catturo i profumi, accarezzo le consistenze degli ingredienti, li coccolo con la spatola e li guardo crescere in forno.
Entrare in cucina è un po’ come entrare nel mio personalissimo centro benessere, mi rilasso e resto volentieri a sentire il profumo d’amore e dolcezza che esce dal forno.

Ingredienti:

125g di farina 00
200g di zucchero
200g di burro
100g di amaretti
100g di gocce di cioccolato
4 uova

Procedimento:

Lavoro il burro con lo zucchero fino ad ottenere un impasto bianco e spumoso, aggiungo quindi i tuorli e continuo a mescolare ...

Read More